Vista di un ponte di legno vicino Armentarola in Val Badia

Alta Badia in quota

Nelle tue giornate attive, assicurati un momento di ristoro:

Scopri i Rifugi e le Baite dell'Alta Badia

Armentarola: un piccolo angolo di paradiso nella Val Badia

SCOPRITE DOVE DORMIRE AD ARMENTAROLA >

Armentarola è una frazione del comune di Badia, vicina a San Cassiano in direzione del Passo Falzarego.
Prende il suo nome dalla parola ladina Armenc che sta ad indicare l’armento. Era dunque un’area utilizzata prevalentemente per il pascolo del bestiame.

Armentarola si trova ad un’altitudine di 1620 m e sorge tra il Massiccio del Sella e del Sassongher, ed è  incastonata tra panorami da sogno, cascate di ghiaccio e pareti rocciose.

Grazie alla sua posizione strategica e centrale, potrete svolgere numerose attività che vi faranno vivere le Dolomiti in ogni stagione.
Da qui potrete partire in estate per alcune splendide escursioni, alla scoperta della Valparola, del Lagazuoi con le sue testimonianze della Grande Guerra e degli sconfinati pendii dolomitici.
In inverno invece vi aspettano le piste da sci più belle al mondo, come la pista dell’Armentarola e tutto il comprensorio dell’Alta Badia.

Scoprite la pista Armentarola e le escursioni estive! 

Armentarola pista: l’inverno perfetto nel cuore delle Dolomiti

La pista dell’Armentarola è lunga 7,3 km e collega Cortina d’Ampezzo con l’Alta Badia.

Con un dislivello di circa 700 m, è considerata una pista rossa di media difficoltà. Il punto di partenza di questa incredibile pista è il Passo Falzarego, in Veneto che si può raggiungere facilmente prendendo la funivia. Termina ad Armentarola, da qui è possibile farsi trainare dai cavalli fino alla funivia che vi poterà al comprensorio dell’Alta Badia.

È una delle piste più belle ed affascinanti delle Dolomiti. Passerete tra rocce, panorami mozzafiato e le cascate di ghiaccio. È impossibile non fermarsi ad ammirare lo spettacolo della natura che circonda questa pista. Ad esempio le cascate di ghiaccio sono un fenomeno osservabile per tutto l’inverno: dalle fenditure delle rocce esce acqua, che subito si tramuta in ghiaccio a causa delle temperature molto rigide.

Lungo la strada potrete fermarvi in due rifugi per riposarvi: il Lagazuoi e il rifugio Scotoni. Situati entrambi in una posizione invidiabile, circondati da paesaggi quasi magici, offrono una sosta piacevole dalla discesa. I bambini potranno trovare un parco giochi e un recinto con gli alpaca, vivendo così una fantastica giornata all’insegna del divertimento.

Armentarola escursioni: l’estate tra natura, relax e divertimento

Ad Armentarola le escursioni che potrete intraprendere sono di vario genere e difficoltà: dal trekking all’arrampicata, dalla mountain bike alla bicicletta e tante altre.
Vi aspettano sentieri per passeggiare con la famiglia o in solitudine a contatto con la natura, scoprendo il meraviglioso mondo delle Dolomiti.

La passeggiata fino alla Malga Valparola ad esempio è l’ideale per le famiglie con i bambini. Vi ritroverete nella natura, costeggiando panorami incredibili e pascoli in fiore.
Un altro sentiero degno di nota è quello di meditazione che termina alla cappella Sass Dlacia e lungo il percorso potrete trovare statue e cartelli con preghiere e citazioni. Immersi nella natura dolomitica, potrete dunque ritrovare il vostro equilibrio interiore.

Per gli appassionati di escursioni con un livello di difficoltà maggiore, Armentarola offre il sentiero in alta montagna alla scoperta delle Dolomiti fino a raggiungere il Conturines a 2800 metri s.l.m. dove furono rinvenuti i resti dell’ursus ladinicus, un orso preistorico a cui è stato dedicato un museo a San Cassiano.

Scoprite Armentarola e vivete il mondo delle Dolomiti!